Perché adoro suonare la chitarra

Il giorno del mio ventinovesimo compleanno, mio fratello mi fece un bellissimo regalo: un buono da dieci lezioni di chitarra elettrica. Il mio primo pensiero fu: "ma mi serve a qualcosa?" La risposta che diedi qualche settimana dopo fu: "decisamente sì".

Mi sono avvicinato abbastanza tardi a uno strumento musicale: iniziai a suonare il basso intorno a diciotto anni, rinunciando alla gita di 5° superiore per potermi comprare un basso elettrico Ibanez di colore rosso fuoco, la custodia, un metronomo e un piccolo manualetto. Presi qualche lezione per un paio di mesi e iniziai a suonare in un gruppo per pochissimo tempo. Ero davvero scarso: infatti dopo nemmeno due anni lo accantonai.

Fender Stratocaster modello messicano

Il 15 marzo 2018 invece mio fratello si presentò con una delle sue idee regalo stravaganti che apprezzai tantissimo. (Devo dire che ci azzecca sempre, ed è anche grazie a lui che spesso mi trovo a fare cose che non farei mai di mia spontanea volontà). Il buono comprendeva l'iscrizione a un'associazione musicale vicino all'ufficio dove lavoro e vicino alla palestra dove mi alleno, quindi davvero comoda da raggiungere.

Il primo pensiero che in realtà mi balenò in testa fu: "ok, ho la possibilità di imparare a suonare la chitarra elettrica. Ma non ho una chitarra elettrica.". Il giorno precedente alla prima lezione mi recai presso [email protected] per acquistarne una. Il mio budget imposto era di circa 200 €. Poco prima di entrare incontrai per puro caso, la persona che il giorno dopo doveva farmi lezione. Che culo. Dopo aver visto insieme vari modelli, alla fine ho deciso di acquistare una bellissima Fender Stratocaster Messicana. Voi direte: "porca miseria, ti sarà costata un bel po'". Effettivamente ho sforato di parecchio il tetto massimo di budget che mi ero imposto. Però avevo qualche soldo da parte e iniziare con un buono strumento, avendo la possibilità di farlo, è stata la scelta migliore.

Esercitarmi e suonare mi rilassa, ascoltare la musica mi rilassa: capire com'è fatta, cosa siano le scale, come si costruiscono gli accordi, avere in mano qualcosa che mi isola dal mondo esterno, lo trovo davvero un'ottima valvola di sfogo dello stress. Da quando ho iniziato a suonare, ascoltare la musica è diventato diverso. Secondo me tutti dovrebbero imparare a suonare uno strumento musicale.